Descrizione

Essere felici e liberi dalla sofferenza “A tutte le persone che inseguono la felicità”

Cos’è la meditazione? Che differenza c’è tra meditazione e respirazione? Perché praticare la meditazione zen? Come si pratica la meditazione correttamente? Le domande più comuni, frequenti, e in voga, a cui il maestro risponde con parole chiare, semplici e comprensibili, sciogliendo l’alone di mistero che vi aleggia attorno.

Il tempo è un prodotto della mente, creato dalla nostra sensibilità e percezione, ma per il nostro essere fisico, la cognizione sensoria diretta del “qui e ora” è tutto. Liberarsi dal tempo o, in altre parole, sperimentare il momento eterno, può essere un’esperienza alla portata di chiunque, grazie al potere della meditazione.
Attraverso la meditazione zen possiamo superare le nostre insoddisfazioni, paure, ansietà, rabbia, gelosia, depressione e tutti i mali, in generale, che attanagliano il nostro vivere.
Lo scopo della meditazione è quello di purificare la propria mente da contaminazioni, sentimenti negativi che avviliscono il nostro essere e perseguire la pace interiore.
Il nostro compito sarà rimuovere, a ritroso, i paletti che abbiamo sapientemente piantato nella nostra mente, uscire dalla nostra prigione di schemi mentali e ritrovare la felicità e la libertà ancestrali, perché la nostra realizzazione è qui e ora.
Questo metodo di meditazione ci permette di liberarci dal nostro filtro, o specchio mentale illusorio, per vedere chiaramente la vera realtà e il nostro vero scopo su questo pianeta, permettendo così al supremo disegno divino di coronare il nostro cammino, indifferentemente dal nostro credo, tramite la realizzazione del nostro essere, in sintonia con le leggi della Natura.

Informazioni aggiuntive

Versione:

Libro cartaceo, Ebook formato pdf, Ebook formato epub, Epub formato mobi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Manuale per la Meditazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *