Descrizione

Tra le pagine di questo libro potrete trovare diverse poesie che, anche se scritte dallo stesso autore, sono davvero differenti e uniche tra loro. Leggerete di ostacoli da superare uno dopo l’altro, ma anche di forza nel riuscire a farlo. Vi sentirete vicini all’autore e ai suoi amori incondizionati ed estremi, amori che accendono i sensi con una focosità soave, difficile ormai da trovare. Tra stagioni, festività, natura e arte, passeggerete in queste pagine divisi tra realtà e sogni impetuosi. Sono tutte poesie da vivere, poesie che difficilmente dimenticherete; questo perché l’autore ha usato la sua acutezza per farci riscoprire una scrittura antica e ancora ricercata, in quest’era fatta di parole troppo moderne per chi ha ancora un’intensa voglia di sognare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Voli e Frantumi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *