Descrizione

Cosa costituisce la vita? Cosa costituisce ultimamente la mia vita? Cosa costituisce ultimamente e intimamente la mia vita di uomo, di figlio, di fratello, di marito, di padre? Cosa caratterizza la persona? Cosa caratterizza ultimamente la mia persona? Cosa caratterizza ultimamente e intimamente la mia persona, la mia storia, la mia vicenda di uomo? E in cosa la mia vita e la mia persona vivono la loro dignità?

Tommaso d’Aquino così rispondeva: «La vita dell’uomo consiste nell’affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione» (Summa Theologiae, II, IIae, q. 179, a.1)

Dopo il poemetto ‘esistenziale’ La lieta via e la breve raccolta di poesie Come fossero ali sul legame uomo-montagna, ecco le liriche delle affezioni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Affetti miei”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *