Descrizione

Dicono che sia il destino. A volte basta un solo incontro, un solo sguardo, e una persona ti entra dentro, nel sangue, nella pelle, nel cervello, e non ne esce più. Lo sa bene Antonio, costretto a fuggire dal proprio paese, e dalla propria famiglia, per dimenticare un amore, un amore che gli adulti gli negano, ma che dopo tredici anni non è per nulla affievolito. Dopo tutti questi anni, Antonio ritorna nella sua terra, e dalla sua Maria, dove si trova, però, a dover fare i conti con il suo destino e con chi tiene i fili della sua vita, in quanto non sempre seguire il cuore incondizionatamente è cosa giusta: spesso l’amore diventa fonte di guai e di ossessione, al di là della splendida facciata che ci spinge a insistere, senza vedere dove ci stiamo realmente dirigendo.

Ognuno ha il proprio destino, questo è il mio e se solo avessi avuto il buon senso di ascoltare, avrei capito che mi era stata data la possibilità di cambiarlo…

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Alba di un Destino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *