Descrizione

Il pianeta Thellin, del sistema di Hagar, è destinato a morire. I thelliani, consapevoli dell’evento, programmano l’esodo verso una nuova galassia (Arcadia) e un nuovo mondo (Kronos) individuato nelle sacre scritture. Il programma, a causa dell’esaurimento delle risorse del pianeta è, però, interrotto. Gli scienziati di Thellin individuano nella galassia NGC 891 il sistema solare di Homoios, con il pianeta Tiamat che è ricco degli elementi indispensabili per completare il programma dell’emigrazione. È necessario colonizzare Tiamat per lo sfruttamento delle sue risorse e trasferirle su Thellin nel tempo utile per attuare l’esodo, prima della distruzione del pianeta. Il convoglio galattico thelliano raggiunge Tiamat che rivela una realtà non immaginabile.

Antonino Marasco, nato a Patti (ME), il 03/11/1948, laureato in Ingegneria Civile Trasporti, presso l’Università degli Studi di Napoli, è, attualmente, docente di Costruzioni e Progettazione presso l’I.I.S “S. Valentini” di Castrolibero (CS). Inoltre, ha collaborato e collabora alle attività di ricerca in corso presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università della Calabria e svolge mansioni di tutor del Corso di Progettazione di Sistemi e Infrastrutture di Trasporto.
È autore di oltre quaranta pubblicazioni sulle infrastrutture di trasporto, con particolare interesse su alcuni aspetti del trasporto aereo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La progenie di Tiamat”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *