Descrizione

Sulla terra padroneggia il male, che diffonde tra  gli uomini  egoismo e violenza. È necessario che lo Spirito del Bene venga liberato per porvi rimedio, ristabilendo la pace e l’amore; ma da molti anni è prigioniero del popolo della Foresta Nera: le streghe e gli stregoni, che vogliono annientarlo definitivamente. Solo la Chiave d’oro può aprire lo scrigno che lo custodisce e Brumelia, la regina delle streghe, ne è a conoscenza; per questo motivo deve catturare colei che la possiede.

Melania, è lei la Custode della chiave d’oro. La giovane, dopo la scomparsa dei suoi genitori, vive in un Brefotrofio nella città di Roma, tra l’affetto e l’amicizia di Anika e dell’istitutrice Dora, ma entrambe le nascondono un segreto.
All’età di quindici anni scopre di avere dei parenti che le rivelano una verità sconcertante. La ragazza si trova catapultata in un mondo che non riesce a capire, al quale non sente di appartenere; un mondo che credeva irreale, creato dall’immaginazione di qualche scrittore fervido di fantasia… E invece no! Quel mondo esiste davvero e lei ne fa parte. È il Regno Fatato e lei ha un compito importante e di enorme responsabilità: lei è una fata, come lo era sua madre, e ha l’incarico di custodire e proteggere la Chiave d’oro a costo della propria vita.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Custode della Chiave d’oro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *