Descrizione

Evandro Ricci nasce a Vittorito il 14 novembre del 1946. Si laurea una prima volta in Biologia e una seconda volta in Medicina e Chirurgia. Esercita a tempo pieno la sua attività come Primario di Laboratorio di Patologia Clinica nella ASL di Pescara. Innamorato del medio oriente e della sua storia vi ha effettuato numerosi viaggi alla ricerca di testimonianze in grado di suffragare le sue teorie sulla persecuzione ebraica. Scrive la sua opera “Perché la Shoah” dopo anni di riflessione, nella speranza di poter essere d’aiuto a quanti intendono affrontare e risolvere alla radice il problema dell’antisemitismo. Il libro esamina la lunga scia di odio e soprusi patiti dal popolo ebraico a partire dalla distruzione di Gerusalemme del 70 d.C. lungo tutta l’epopea della cristianità per giungere sino al tentativo di annientamento di tutto un popolo attraverso la Shoah.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Perché la Shoah”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *