5 strategie per riuscire a leggere più libri

pubblicato in: Passione Lettura 0

Vi piacerebbe riuscire a leggere più libri? Leggere è un’attività che ha tante valenze positive: aiuta a tenere attivo il cervello, stimola la memoria, riduce lo stress, permette di ampliare le proprie conoscenze e il proprio vocabolario consentendo di migliorare la dialettica e la capacità di scrittura. Per alcune persone è una vera e propria passione.

Purtroppo non sempre si riesce a dedicare molto tempo a questa attività perché la vita oggi è spesso frenetica e ricca di impegni. Capita così di iniziare la lettura di un libro con entusiasmo ma di non riuscire a finirlo.

Non bisogna però scoraggiarsi, è sufficiente cambiare piccole cose nella propria organizzazione quotidiana e mettere in pratica semplici strategie per riuscire a dedicarsi in modo costante all’attività di lettura.

Ecco una serie di consigli che si possono mettere in pratica per riuscire a leggere più libri apportando piccole modifiche nella propria quotidianità:

1) Darsi degli obiettivi certi e realistici

Valutando l’organizzazione della propria giornata e il tempo che si ha a diposizione si possono decidere degli obiettivi da raggiungere, come per esempio leggere due libri al mese, oppure una ventina di pagine o una quindicina di minuti al giorno. Possono essere anche minimi ma l’importante è essere costanti e riuscire a raggiungerli per non sentirsi in seguito frustrati. Per organizzare il tempo da dedicare alla lettura è anche utile capire qual è il momento della giornata più adatto. Per qualcuno è meglio leggere la mattina appena svegli perché si è più riposati, per altri è preferibile leggere la sera prima di dormire perché concilia il sonno. Se si legge con costanza tutti i giorni con il passare del tempo questa attività può diventare una vera e propria abitudine, una routine.

2) Portare sempre con sé un libro

Portare sempre con sé un libro permette di sfruttare tutti i tempi morti, come ad esempio quando si è in fila alle casse del supermercato, in una sala d’attesa per una visita medica o quando si sta aspettando una persona con cui si ha un appuntamento ed è in ritardo. In questo modo si riesce a sfruttare al meglio il tempo e si vivranno le attese senza frustrazioni.

3) Leggere solo i libri che interessano

Leggere libri che trattano argomenti di nostro interesse o che hanno trame che ci incuriosiscono è stimolante e favorisce l’attività di lettura anche quando si è stanchi e la giornata è stata pesante. Se nel corso della lettura ci si accorge che il libro che si sta leggendo non piace si può lasciare incompleto senza sentirsi in colpa. Insistere con un libro che non ci interessa può compromettere il desiderio di leggere.

4) Trasformare il momento della lettura in un tempo piacevole e rilassante

Per stimolare la lettura è meglio trovare un posto della casa comodo e accogliente e creare un’atmosfera rilassante e tranquilla. Per esempio si può accendere una candela profumata e preparare una bevanda che ci piace come un tè o una tisana. Occorre anche illuminare la stanza in modo che la luce risulti il più naturale possibile per far sì che non si stanchino troppo gli occhi. Volendo si può leggere ascoltando la propria musica preferita in sottofondo.

5) Conoscere quanto tempo occorre per leggere un libro

Conoscere il tempo di lettura di un libro può essere utile per scegliere il libro più adatto al tempo che si ha a disposizione. Per fare questo esiste un sito: How Long to Read. Inserendo il titolo o il nome dell’autore nella barra di ricerca compare la copertina del libro e cliccandoci sopra si apre una pagina dove compare il tempo medio di lettura, una descrizione del contenuto, il conteggio stimato del numero di parole e il numero di pagine. C’è anche un pulsante che consente di fare un test per sapere qual è la propria velocità di lettura e quindi personalizzare il tempo. Nel database ci sono 12.000.000 di libri e anche se il sito è in lingua inglese sono presenti anche molti titoli italiani.

Conclusioni

Se desiderate riuscire a leggere più libri provate a seguire questi suggerimenti e vedrete che senza particolari sforzi riuscirete a dedicare più tempo a questa attività beneficiando maggiormente delle sue proprietà positive. Non resta che augurarvi una buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.