tovaglietta con cruciverba e tazzina di caffè

Come sono nate le parole crociate?

pubblicato in: Passione Lettura 0

Fare le parole crociate sotto l’ombrellone o stesi all’ombra di un albero è un classico delle vacanze per molte persone.
In una ricerca citata nel libro di Bartezzaghi del 2007, L’orizzonte verticale, le parole crociate, dette anche cruciverba, risultano come il gioco enigmistico più diffuso al mondo. Ed è difficile trovare qualcuno che non sappia quali siano le regole di questo gioco.
Ma vi siete mai chiesti quando sono nate e chi ha inventato le parole crociate?

ragazzo e ragazza che risolvono insieme un cruciverba

Nascita delle parole crociate

Le prime parole crociate sono state pubblicate il 21 dicembre del 1913 nel quotidiano americano New York World a opera del giornalista Arthur Wynne. Il giornalista era incaricato di occuparsi della pagina dei giochi che veniva pubblicata la domenica. Gli era stato chiesto di inserire un nuovo gioco oltre ai soliti rebus, quesiti logici ecc. E così quella domenica nella pagina dei giochi del New York World comparve il primo cruciverba. Per creare questo nuovo gioco Wynne prese spunto da un gioco di quando era bambino che era chiamato il “quadrato magico”. Questo a sua volta derivava dal “quadrato di Sator” che era un’iscrizione latina in un muro di Pompei. Infatti questo quadrato era composto da 5 parole di 5 lettere ciascuna che potevano essere lette sia in verticale sia in orizzontale.

Le prime parole crociate di Wynne avevano la forma di diamante con piccole caselle numerate dove i numeri corrispondevano a delle definizioni. Inizialmente a questo gioco venne dato il nome di Wordcross Puzzle che l’anno seguente fu modificato in Crossword Puzzle.

Il vero boom del Crossword Puzzle scoppiò una decina di anni dopo, grazie alle migliorie apportate da Margaret Petherbeit che iniziò a occuparsi della pagina dei giochi del New York World nel 1921. La Petherbeit riuscì a diminuire considerevolmente gli errori, cambiò il metodo di numerazione delle caselle e inserì definizioni più pertinenti e affidabili.

Le parole crociate in Italia

Il primo cruciverba italiano venne pubblicato l’8 febbraio del 1925 nella Domenica del Corriere e fu subito un successo: in redazione giunsero circa 80.000 soluzioni.
Il 23 gennaio del 1932 nasce la rivista specializzata La settimana enigmistica, fondata dal nobile Giorgio Sisini per necessità economiche. La rivista fu la prima a usare la dicitura parole crociate. Tuttora è una delle riviste più vendute in Italia.
Il cruciverba si è diffuso anche attraverso i diversi mass media: negli anni ’80 e ’90 ebbe un grande successo in televisione, ma ci sono state anche versioni radiofoniche e oggi la sua diffusione è facilitata grazie a Internet.

Conclusione

Nonostante questo gioco abbia più di cento anni continua ad appassionare tantissime persone ed è sicuramente un’attività che tutti possono fare per trascorrere del piacevole tempo in relax.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.