salottino con libreria

Consigli per organizzare la libreria di casa

pubblicato in: Passione Lettura 0

Organizzare la libreria di casa può essere un’attività piacevole, ma per farlo in modo efficiente è bene decidere quali criteri sono più funzionali alla propria personalità e alle proprie esigenze.
Se è vero che la libreria “Lascia trasparire la personalità, la peculiarità della nostra intelligenza e le sue movenze: è come la fotografia che immortala l’essenza di un animale nel suo habitat” (Libri, istruzioni per l’uso, A. Mari, G. Azzari, M. Piran) è anche vero che organizzarla nel miglior modo possibile richiede tempo, volontà e qualche accorgimento.

libreria bianca con sistemazione di libri con dorsi colorati

Cosa fare prima di organizzare la libreria di casa

La prima cosa da fare è valutare sia quanti sia quali libri si possiedono. Questo si può fare dando una veloce occhiata focalizzandosi sui generi, la grandezza, le collane e le case editrici.
Nel caso non avessimo ancora una libreria una cosa fondamentale da fare è quella di guardare attentamente nella nostra casa quale potrebbe essere lo spazio migliore in cui collocarla. Per questo è fondamentale sapere quanti libri si hanno e in base a quelli decideremo quanto grande sarà la libreria che ci servirà. Ricordate di pensare anche al futuro e quindi di procurarvi una libreria che abbia qualche scaffale in più che verrà riempito con gli acquisti futuri, soprattutto se siete di quei lettori che non sanno stare molto tempo senza acquistare libri.
Per quanto riguarda lo stile, i colori e i materiali della libreria dipende molto dal proprio gusto personale.

Suggerimenti per organizzare la libreria di casa

Adesso che avete la vostra libreria dovete scegliere in che modo disporre i libri, o meglio quale criterio preferite per riempire i vostri scaffali vuoti.
Sono tantissimi i criteri che potete scegliere, tenete presente che alcuni prediligeranno la funzionalità e quindi sarete in grado velocemente di trovare un libro che vi serve, altri invece saranno puramente estetici. A voi la scelta.

Ordine alfabetico per autore

Questo criterio sicuramente vi faciliterà nel trovare un libro che vi serve, a patto che vi ricordiate chi è l’autore. In questo caso però può succedere che ne risenta l’estetica.

Ordine per genere

Se possedete libri di diversi generi questo è un criterio che potrete usare e anche in questo caso vi sarà facile trovare il libro che vi serve in breve tempo. All’interno di questa organizzazione potete usare un sotto criterio come, per esempio, il già citato ordine alfabetico per autore, oppure per collana ecc. Anche in questo caso il rischio è che esteticamente l’effetto non sia dei migliori e non sempre è facile collocare un libro in un determinato genere.

Ordine per collana

Questo criterio di addice se si hanno diversi libri della stessa collana. Il vantaggio è che è molto bello visivamente perché i libri della stessa collana graficamente sono molto simili fra loro. È abbastanza facile trovare un libro se si ricorda a quale collana appartiene.

Ordine per colore

Questo criterio è puramente estetico e permette di esprimere tutto il proprio senso artistico e la propria creatività. Il problema sarà quando dovrete cercare quel libro che avevate letto tanto tempo fa e adesso vorreste rileggerlo. Sarete così costretti a passare in rassegna tutti i dorsi dei vostri volumi per riuscire a trovarlo.

Ordine cronologico per lettura

Questo tipo di ordine permette di ricordare nel corso del tempo quale sia stato il vostro percorso di lettura. Può quindi avere un forte impatto emotivo ma sicuramente non è funzionale nella ricerca di un volume.

Conclusione

Quelli sopraindicati sono solo alcuni dei criteri che potete usare per ordinare le vostre librerie, potete sbizzarrirvi a piacimento. Ricordatevi che “Ogni libreria domestica, ogni collezione di libri dice qualcosa di chi la possiede” (Libri, istruzioni per l’uso).

 

Fonte:

Alessandro Mari, Ginevra Azzari, Matilde Piran, Libri, istruzioni per l’uso, Utet, 2020.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.