6 cose che puoi fare per promuovere un libro online

Scrivere un libro è sì un’attività speciale per chi ama la scrittura ma il lavoro di scrittore oggi non finisce quando si pone la parola fine alla storia e nemmeno quando il libro viene pubblicato ed esce nelle librerie fisiche e negli store online. Lo scrittore deve avere una parte attiva per promuovere online e offline il proprio libro. Deve riuscire a farsi notare tra le migliaia di titoli che escono ogni anno. Per questo gli scrittori devono cercare di usare diverse strategie e canali di comunicazione per ampliare il proprio pubblico di lettori.

scritte colorate che riguardano il web e i social

Ecco sei cose che uno scrittore dovrebbe fare per migliorare le vendite del suo libro.

1) Creare le Buyer Personas

Una delle prime cose da fare quando si cerca di creare un piano di promozione per aumentare le vendite del proprio libro è quello di capire chi sono i potenziali clienti in modo da poter personalizzare il più possibile le strategie, il modo di rivolgerci a loro e scegliere quali sono i canali adatti. Per ottenere tutto questo occorre creare le buyer personas.
Una volta capito chi sono i potenziali clienti/lettori si può decidere quali sono le mosse da fare per raggiungerli e convincerli che il vostro libro è quello che fa per loro e invogliarli ad acquistarlo e leggerlo.

2) Aprire un sito web

Oggigiorno è fondamentale avere un proprio sito web, una vetrina che permette di essere visibili sempre, farsi trovare dai lettori e creare con loro dei legami. Mostrare i libri che si sono pubblicati, tenere al corrente i lettori delle novità e degli eventi a cui si partecipa in qualità di scrittori.

3) Aprire un blog

Avere un blog è sicuramente un lavoro impegnativo ma aiuta a farsi conoscere, permette di dimostrare le proprie capacità e competenze e aiuta a creare il proprio brand e la propria reputazione. Contribuisce ad aumentare il traffico di utenti al sito soprattutto se pubblicate contenuti coinvolgenti, interessanti e utili ai vostri lettori. È anche un buon metodo per ottimizzare l’indicizzazione di Google.

4) Usare la SEO

Per farsi notare nel web occorre essere nelle prime posizioni delle pagine di risultato delle ricerche su Google (SERP). Per farlo in modo organico, senza spendere soldi nella pubblicità, occorre ottimizzare in ottica SEO tutti i contenuti del sito e del blog. Quindi usare le giuste parole chiave, scrivere in modo chiaro e corretto contenuti originali, inserire immagini che completino i contenuti ecc.

5) Usare i social network per promuovere il proprio libro online

Usare i social per promuovere il proprio libro è sicuramente una delle attività che assicura di aumentare notevolmente il proprio pubblico di possibili lettori. Ormai sono entrati a far parte della vita di milioni di persone quindi, se usati nel giusto modo, possono essere un metodo efficace di promozione. I social permettono di migliorare le relazioni e le comunicazione con gli utenti. Creare con loro legami, far conoscere i propri libri e anche voi come persone. Ovviamente curare i canali social comporta tempo, impegno e fatica. Per questo occorre scegliere quali possono essere più funzionali per raggiungere i vostri obiettivi, o più congeniali alla vostra personalità. Potreste aprire una pagina Facebook autore, oppure, se siete appassionati di foto, un account Instagram o Pinterest. Se siete molto attivi nella rete e vi piace commentare allora Twitter è il social adatto a voi. Senza dimenticare che esistono social che sono dedicati ai libri, dove gli utenti sono appassionati di lettura, come Goodreads, Anobii. Se invece preferite cimentarvi nella creazione di video YouTube è il luogo adatto.

6) Pianificare la promozione del libro online con il calendario editoriale

Il calendario editoriale è uno strumento indispensabile per avere sempre sotto controllo il lavoro di promozione e organizzarsi in modo da riuscire a pubblicare con costanza contenuti interessanti e coinvolgenti senza sentirsi sopraffatti. Compilarlo con una visione sul medio e lungo periodo aiuta a ottimizzare il vostro lavoro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.